Associazioni, centri e siti in ambito internazionale, su temi di interculturalità e bioetica

 

 


Council of Europe - Minorities Home Page

Il sito del Consiglio d'Europa con tutte le notizie riguardanti l'applicazione della Convenzione quadro per la protezione delle minoranze nazionali.

 

ERCOMER  - European Research Center on Migration and Ethnic Relations

Sito europeo con sede nell'Università di Utrecht. Viene data ampia informazione sui numerosi progetti di ricerca, in corso o già completati, e sui rispettivi autori.

 

The European Health Forum Gastein: Creating a better Future for Health in Europe

Questo Forum mira a integrare le varie prospettive di sviluppo della salute esistenti in Europa, su scala nazionale o regionale. Sono riportati integralmente o in abstract gli atti che si sono svolti annualmente dal 1998.

 

The European Observatory on Health Care Systems

Un osservatorio frutto della collaborazione di alcune istituzioni europee con l'obiettivo di analizzare dal punto di vista dell'evidence-based medicine la dinamica dei sistemi di salute del continente. La Newsletter dedica degli studi alle situazioni nazionali, alcuni in particolare sull'Italia. Altri studi presenti nel sito riguardano l'Europa dell'Est e i rapporti con regioni vicine come l'Asia Centrale o Israele.

.

Fahamu

Il sito, che ha una sede sia nel Regno Unito che in Sud Africa, si occupa dei problemi dell'Africa meridionale nella doppia prospettiva dei diritti umani e della tutela della salute. Nel menu, tra l'altro, è da ricordare la newsletter Pambazuka news, attiva dall'inizio del 2001.

 

History of International Migration   

Il centro si occupa della storia delle emigrazioni che hanno interessato l'Europa. Il sito costituisce uno strumento fondamentale di ricerca nel settore.

 

International Association for Cross-Cultural Psychology

Il sito dell'associazione internazionale di psicologia interculturale contiene una buona documentazione sulle diverse attività: convegni, formazione, pubblicazioni.

 

ICMH - International Centre on Migration and Health

Il centro nasce a Ginevra dalla collaborazione tra l'OMS e la locale università. Il sito, in inglese, francese e spagnolo, offre una miniera di risorse su tutti gli aspetti del rapporto tra immigrazione e salute, da quelli scientifici a quelli economici e sociali.

 

International Organization for Migration, IOM – Migration Health Services

Le attività di questa sezione dell’IOM riguardano i problemi della salute non solo degli immigrati in Europa ma anche delle popolazioni mobili in Europa orientale e centrale, nei Balcani, in Africa, nel Sud-est asiatico, nel Pacifico meridionale e in altre aree. Le pubblicazioni on line, oltre ai rapporti annuali dal 1998, riguardano argomenti come l’AIDS, la malaria, i rapporti tra aree rurali e urbane, le malattie infettive emergenti, programmi di supporto psicologico.


The International Society for Ecology and Culture (ISEC)

ISEC è un'organzzazione non-profit per la protezione della diversità biologica e culturale, nel duplice senso di culture dell'agricoltura e dell'alimentazione. Oltre ai documenti di attività più militante sono presenti nel sito articoli di informazione on-line.

 

International Society for Equity in Health

Il sito dell’associazione internazionale per la promozione dell’equità nella salute, in corso di allestimento, è in inglese, in francese e in spagnolo. Contiene notizie sulle due conferenze internazionali finora organizzate e collegamenti con altri siti che si occupano di tali problemi.

 

International Transcultural Mental Health Network

Il sito si caratterizza non solo per la qualità dei link, ma anche per un nutrito numero di collegamenti con persone che a vario titolo si occupano di interculturalità.

 

Mental Disability Rights International

Il sito documenta gli abusi in violazione dei diritti umani, promuove una vigilanza internazionale e ha dato finora il proprio sostegno a azioni in favore delle disabilità mentali in Ungheria, Romania, Repubblica Ceca, Uruguay, Argentina e Messico.

 

Migranet-EU

Una rete europea di ONG con il patrocinio della Commissione UE. All'interno del sito si segnala il nuovo progetto "Avoiding discrimination through enhancing intercultural awareness".

 

Office of the High Commissioner for Human Rights

Sito fondamentale per qualsiasi documentazione sui diritti umani. Da visitare in particolare la pagina interna:

World conference against racism, racial discrimination, xenophobia and all forms of discrimination

 

Pan American Health Organization - Gender and Health (WHO/PAHO)

Nel sito dell’organizzazione pan-americana per la salute è ospitata questa sezione legata al programma sull’equità e sullo sviluppo della salute femminile nel continente. Oltre a un’introduzione al tema, vi si trovano collegamenti con altre risorse internet sull’argomento.

 

Religious Consultation on Population, Reproductive Health and Ethics

The Religious Consultation (TRC) è una rete internazionale di movimenti femminili e di esponenti di diverse fedi religiose, che si occupa dei problemi della popolazione, dell’ecologia, della salute nel campo della riproduzione, e dei diritti delle donne. Nel sito sono presenti materiali interculturali su ciascuno di questi problemi.

 

Transcultural Nursing Society

Il sito dell'organizzazione impegnata nella formazione a un nursing transculturale. Anche se l'attività si concentra prevalentemente negli Stati Uniti, essa si estende anche ad altre regioni del mondo. In Europa sono interessate soprattutto la Svezia e la Finlandia. Utile la pagina "Global Village", con i riferimenti in tempo reale alla crescita della popolazione mondiale, al calendario delle festività nelle diverse culture, all'orario attuale in ogni regione del globo.

 

Unesco - Intercultural Dialogue

I programmi di dialogo interculturale dell’Unesco comprendono tra l’altro programmi di dialogo tra le diverse fedi religiose e di dialogo Oriente-Occidente in Asia Centrale.

 

World Health Organization - Regional Office for Africa

Nel sito dell’ufficio regionale per l’Africa dell’Organizzazione Mondiale della Sanità sono presenti i più importanti temi della bioetica interculturale che toccano il continente, in particolare quello, relativamente nuovo, dei comitati etici.

 

World Health Organization - Reproductive Health - Cross-cutting Issues

La sezione sulla salute della riproduzione del sito dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, oltre alle questioni etiche di competenza del comitato SERG (vedi link nella sezione precedente), tratta anche dei diritti delle donne, del monitoraggio globale della salute riproduttiva e dei diritti umani coinvolti.